Matteo Cammisa – Cajon “…ho iniziato a suonarlo e me ne sono innamorato…”

10929024_442886959193821_8344397835865672241_n1) Raccontaci un po’ di te. Qual è la tua storia musicale?

Ho iniziato musica a 11 anni iscrivendomi di nascosto a un corso di pianoforte. Non sapevo se i miei avrebbero approvato così ho aggirato l’ostacolo facendolo di nascosto; poi è arrivato il momento di pagare e ho dovuto dirglielo. Dopo un po’ di anni, prima liceo più o meno, vengo a sapere che un amico sta tirando su una band e che non riesce a trovare il batterista. «Posso provare?» chiesi e la risposta fu «Ma la batteria l’hai mai suonata?» io risposi di no ovviamente e che non avevo idea di come si suonasse ma se per loro andava bene ci avrei provato. Comprai il primo paio di bacchette e un libro sulla batteria. Appena potevo andavo nella sala prove del liceo e provavo e riprovavo a leggere i ritmi e ricreare i suoni che sentivo nei cd. Poi non ho più smesso. I miei mi hanno regalato la mia prima batteria e ho iniziato a prendere lezioni fino a studiare con Tullio De Piscopo a Milano.

Continua a leggere “Matteo Cammisa – Cajon “…ho iniziato a suonarlo e me ne sono innamorato…””