PRESENTAZIONE ALBUM “RADIOCUT”

Disponibile dal 07 Aprile, in CD ed in digital download, l’EP omonimo d’esordio dei RADIOCUT distribuito e promosso da (R)esisto, composto da 4 brani rock, tra cui il singolo estratto “Vajolet Rose” in rotazione radio e video.

 
La band Lombarda così descrive il nuovo lavoro: In questo ep cerchiamo di rappresentare noi stessi, dalle sonorita’ che di brano in brano si susseguono diversificandosi pur tenendo una linea originale e coerente, alle melodie che cercano di esprimere al meglio quanto raccontato nei testi che parlano di natura ed esperienze personali come in “Vajolet Rose” e “My Green Moon” oppure, come in “The Hero”, di pensieri astratti e confusi che portano ad atmosfere piu’ alternative. Questo ep vuole essere diretto e incisivo cercando allo stesso tempo di non risultare banale all’ascolto dei 4 brani.

Continua a leggere “PRESENTAZIONE ALBUM “RADIOCUT””

Recensione Gruppo Inedito – LOBOLOTO

Copertina Lux TuaLoboLoto è il nuovo progetto di Alice Lobo, poliedrica cantautrice biellese, e del tastierista ferrarese Friedrich Cané, due artisti con alle spalle una buona gavetta nel campo della musica elettronica, dalla cui collaborazione nasce questo ‘Lux Tua’: un album sperimentale, intrigante, avvolgente, che mostra due personalità già formate e pronte ad un salto importante.

Continua a leggere “Recensione Gruppo Inedito – LOBOLOTO”

Recensione gruppo inedito: IL BALLO DELL’ ORSO

1538952_1625318584403040_3025307501909472773_nIl Ballo dell’orso è una band di Arezzo dedita ad un cantautorato sperimentale intriso di folk, rock e critica sociale, che si propone, nella migliore tradizione dei cantautori, di raccontare il mondo e le sue tematiche attraverso la leggerezza di filastrocche e racconti.

Dall’iniziale ‘Raccomandazioni dal sud’ (uno dei pezzi migliori, cantato in dialetto siciliano e che ricorda a tratti, per i ritmi ipnotici, le sperimentazioni di Vinicio Capossela) alla finale ‘Tancredi e Clorinda’ è tutto un susseguirsi di racconti appassionati, ritmi ballabili e lo strenuo rifiuto di un mondo che non appartiene a chi declama con passione le liriche scritte dalla band. Non è facile dire quali siano le influenze musicali della band: sicuramente non manca l’influsso di Fabrizio De André (‘La poesia degli insulti’), così come, probabilmente, degli ultimi Negrita, del folk rock della Bandabardò e di un cantautorato più ‘ricercato’ a là Daniele Silvestri. Continua a leggere “Recensione gruppo inedito: IL BALLO DELL’ ORSO”