Come si diventa Tecnico del Suono? Quali sono gli studi necessari per diventare un Producer? Quali sono i software e le attrezzature necessarie per comporre, mixare e masterizzare musica? | Intervista num.1 Andrea Benassai del Sonoria Studio

La redazione del Jamming Blog ha cercato di dare una risposta a queste domande intervistando due importanti Producer e Sound Designer italiani che hanno, nella loro lunga carriera, realizzato successi nazionali e internazionali lavorando a fianco di grandi artisti. Stiamo parlando di Andrea Benassai dello studio Sonoria di Prato e Federico Pedichini dell’FP Studio di Lucca.

Intervista a Andrea Benassai

1) Cerchiamo di fare chiarezza! Su internet si trovano milioni di termini per definire il tuo lavoro. Vorrei chiederti secondo te qual è il giusto nome da usare: Sound designer, Sound Engineer, Tecnico del suono, Fonico, Producer, Tecnico Audio, etc. 

Definire il mio lavoro é abbastanza difficile, dato che muta e si adatta alle singole esigenze dei clienti. In modo molto ampio posso definirlo Produttore (o Producer, parola che non amo), che è un termine corretto sia per la fase di gestione di un progetto musicale che parte da zero, sia per l’arrangiamento e la realizzazione, ma anche per l’elaborazione finale durante il mix che, per molti motivi, ha assunto sempre piú la connotazione di lavoro di progettazione, creazione e produzione del suono.
Continua a leggere “Come si diventa Tecnico del Suono? Quali sono gli studi necessari per diventare un Producer? Quali sono i software e le attrezzature necessarie per comporre, mixare e masterizzare musica? | Intervista num.1 Andrea Benassai del Sonoria Studio”