“Essere Indie Conviene” dall’8 dicembre al 14 gennaio 2018

In questi anni il mercato discografico e soprattutto le relative vendite, stanno premiando il digitale (streaming e download), e nel senso stretto bisogna vederla come una cosa positiva, con cui ad esempio puoi assaggiare i nuovi dischi in uscita, e scaricare (legalmente) velocemente i brani. 
Ci siamo posti la domanda se sia possibile invertire la rotta al trend, cercando di riconsiderare il valore della musica. 
Acquistare musica di artisti italiani indipendenti vuol dire “dare ossigeno” ai musicisti ed ai professionisti che lavorano nel mercato discografico, dando l’opportunità agli artisti di poter realizzare ancora ottimi prodotti. Basta pensare a quante persone hanno dedicato la loro attività concentrata in un disco: musicisti, studi di registrazione, produttori, grafici, etc. 
Possedere un disco ha un valore simbolico, come si fa anche con i libri, che rappresentano il proprio patrimonio culturale personale.

Continua a leggere ““Essere Indie Conviene” dall’8 dicembre al 14 gennaio 2018”