Concerti – Pianobar – Dj Set – Karaoke – Quiz .. ISTRUZIONI PER L’USO: PER FARE LE COSE IN REGOLA RISPARMIANDO

Una nuova iniziativa informativa vede protagonista la cooperativa Esibirsi che dopo i workshop gratuiti tenuti in tutta Italia, “il blog di esibirsi” (oltre 25.000 lettori l’anno) ed “il manuale dell’artista” (oltre 10.000 copie distribuite), tutti rivolti alla formazione ed informazione di musicisti, dj ed artisti in genere sul tema “esibirsi in regola”, ora punta l’attenzione sui gestori dei locali ed organizzatori di eventi.
Si tratta di un semplice pieghevole nel quale si illustra quello che i gestori dei locali che organizzano attività di intrattenimento (dal concerto, al dj set, allo spettacolo di magia) e più in generale chi organizza eventi (sagre, festival ecc) devono fare per essere in regola con i permessi del comune, della siae e, in particolare, con la regolarizzazione fiscale e contributiva degli artisti.
Una sorta di “libretto per le istruzioni” che con il nostro usuale linguaggio “antiburocratese” chiarisce i concetti base, in modo chiaro e schematico, ed illustra anche con esempi pratici che conviene fare le cose per bene ed in regola, non solo per evitare sanzioni, ma anche perché così facendo si finisce per risparmiare sul costo generale.
In un periodo in cui dal governo si sente molto parlare della lotta all’evasione sotto forma di controlli o punizioni, abbiamo ritenuto che sia giusto partire per prima cosa dall’informazione.

Speriamo, anche grazie a questa nuova nostra iniziativa, di aver messo un ulteriore piccolo tassello nella valorizzazione dei lavoratori che, a tutti i livelli, operano come artisti dello spettacolo. Figure professionali che operando nel contesto di un’attività di lucro, hanno pari dignità rispetto agli altri lavoratori.
Disponibile una versione fatta per il web (6 pagine in pdf) scaricabile gratuitamente dal link www.esibirsi.it/organizzareinregola

Il Manuale dell’Artista (seconda edizione) gratis per tutti!

A Marzo, in occasione del 16esimo compleanno di Esibirsi soc. coop., è uscita la seconda edizione de “Il Manuale dell’Artista”, vademecum su come esibirsi in regola e consigli sull’autopromozione dedicato a musicisti, attori, band animatori, deejay, presentatori, prestigiatori, vocalist… il tutto in 28 pagine strutturate in modo semplice ed intuitivo. Tutti i contenuti sono stati letti e confermati da uno studio contabile, uno studio legale ed un consulente del lavoro.
Rispetto alla prima edizione sono stati aggiornati alcuni contenuti e inseriti dei temi aggiuntivi, come “quando a rischiare è l’artista” o “come vendere in regola il proprio merchandising”.

Continua a leggere “Il Manuale dell’Artista (seconda edizione) gratis per tutti!”

TOOMUSIC! – La tua musica ha possibilità infinite

E’ nato TOOMUSIC!, il progetto che ha lo scopo di connettere le diverse entità musicali (musicisti, autori, produttori, fonici, ecc.) tra di loro e con chi vuole creare progetti musicali, con la sicurezza di lavorare solo con veri professionisti del settore.

Toomusic! nasce dall’idea di dar vita a una sinergia che potesse riportare unicità e peculiarità, attenzione e valore alla musica.

«Siamo partiti da alcuni grandi professionisti della musica che hanno abbracciato la filosofia del progetto; esperti che conosciamo personalmente da lunga data, in modo da avere con loro un rapporto diretto e di facile gestione – spiega l’ideatore -. Non una limitazione quindi ma un inizio e una garanzia per l’utente che si rivolge a TOOMUSIC!».

Continua a leggere “TOOMUSIC! – La tua musica ha possibilità infinite”

“Essere Indie Conviene” dall’8 dicembre al 14 gennaio 2018

In questi anni il mercato discografico e soprattutto le relative vendite, stanno premiando il digitale (streaming e download), e nel senso stretto bisogna vederla come una cosa positiva, con cui ad esempio puoi assaggiare i nuovi dischi in uscita, e scaricare (legalmente) velocemente i brani. 
Ci siamo posti la domanda se sia possibile invertire la rotta al trend, cercando di riconsiderare il valore della musica. 
Acquistare musica di artisti italiani indipendenti vuol dire “dare ossigeno” ai musicisti ed ai professionisti che lavorano nel mercato discografico, dando l’opportunità agli artisti di poter realizzare ancora ottimi prodotti. Basta pensare a quante persone hanno dedicato la loro attività concentrata in un disco: musicisti, studi di registrazione, produttori, grafici, etc. 
Possedere un disco ha un valore simbolico, come si fa anche con i libri, che rappresentano il proprio patrimonio culturale personale.

Continua a leggere ““Essere Indie Conviene” dall’8 dicembre al 14 gennaio 2018”

Quanto costa una lezione di musica? Meglio andare da un privato o in una scuola di musica?

che-scuolaCome sapete sono un po’ di parte, ma è anche vero che sono più di 14 anni che gestisco l’istituto Jam Academy di Lucca e ne ho viste di cotte e di crude.

Per capire come indirizzare la mia scelta e quanto devo pagare una lezione che sia di chitarra, di basso, di canto ecc. dobbiamo fare un pò di chiarezza sulle differenti offerte che si trovano sul mercato. Da un punto di vista meramente commerciale, dobbiamo distinguere tre tipologie di offerte:

1) Le lezioni individuali svolte presso privati a casa
2) Le lezioni svolte all’interno di “scuole di musica” che hanno come soggetto giuridico un’associazione culturale.
3) Le lezioni svolte presso scuole di musica che svolgono la propria attività sotto forma di cooperativa o società in genere, le accademie musicali.

Continua a leggere “Quanto costa una lezione di musica? Meglio andare da un privato o in una scuola di musica?”

Dario Rossi Street Percussionist: percussioni con oggetti riciclati

Dario Rossi
Dario Rossi

Abbiamo il piacere e l’onore di inservistare uno dei maggiori esponenti della Street Percussion in Italia. “La strada mi ha dato e continua a darmi molto”, così Dario Rossi ci spiega la sua esperienza di musicista di strada.

1) Per chi non ti conosce vuoi raccontarci brevemente la tua storia musicale? (brevissima bio)

Ho iniziato a studiare percussioni all’età di dieci anni presso la scuola di musica locale del mio paese. L’anno successivo ho intrapreso poi le lezioni di batteria da un maestro privato iniziando di lì a poco le mie prime esperienze live, sia nei gruppi sia con la banda musicale. Dopo numerose sessioni in studio in varie formazioni decisi a diciotto anni di perfezionarmi ulteriormente al Saint Louis College Of Music di Roma, dove ho seguito un corso personalizzato di batteria con il M° Alex Barberis, iniziando contemporaneamente a seguire delle masterclass e seminari che hanno alimentato il mio interesse per lo strumento. Tra il 2010 e il 2011 ho vissuto a Londra e lì ho avuto la mia prima esperienza da artista di strada.

Continua a leggere “Dario Rossi Street Percussionist: percussioni con oggetti riciclati”

Come scegliere la prima Batteria

indexIl momento è arrivato. La batteria ti piaceva tanto. Tantissimo. Iniziare a studiarla è stato il primo passo, ma adesso ti accorgi che le pentole che simulano tamburi e i mestoli che simulano bacchette non ti bastano più. O almeno ti stanno stretti.

Sei arrivato al fatidico momento: l’acquisto della prima batteria!

Ora sei di fronte al primo vero problema: quale? Quanto mi costerà? Cosa acquistare?

Proviamo a analizzare i vari aspetti nel dettaglio per cercare di aiutarti in questa difficile scelta, che, come il primo amore, alla fine, non si scorda mai.

Continua a leggere “Come scegliere la prima Batteria”