Gruppo inedito Nothing to Declare – Black New Season

Senza-titolo-1Ecco a voi l’intervista a Giacomo dell’Immagine che presenta il proprio lavoro inedito  – Nothing To Declare…

1) Per quelli che non ti conoscono descrivi brevemente la tua bio musicale.

Suono dal ’95, ho iniziato per gioco, ma dopo pochi anni ho iniziato a studiare e pensare di intraprendere la professione di musicista. Dal ’98 al 2000 ho frequentato la Modern Academy a Firenze,  poi fino al 2004 il Music Academy di Bologna dove ho portato a termine i corsi professionali. Tra pochi  giorni discuterò la mia Tesi di Laurea – Bachelor of Arts in musica contemporanea. Negli anni ho fatto  una buona esperienza in studio e di palco, dai club a palchi più importanti, teatri e musical, e da  oramai 14 anni insegno presso la Jam Academy di Lucca. Negli ultimi anni mi sono perfezionato come  allievo e insegnante con Valerio Silvestro e Loredana Lubrano, coppia di musicisti e docenti formidabile e creatori del metodo M.A.D.

2) Quali sono state le persone che nella tua vita fino ad oggi hanno contribuito musicalemente a farti diventare quello che sei.

Sicuramente una persona che tra tutte devo ringraziare è mia madre, che sempre mi ha sostenuto;  purtroppo non è detto che la famiglia assecondi e sostenga l’estroversa ambizione di un adolescente di  diventare musicista, in questo mi ritengo molto fortunato. Non da meno sono quelle icone della musica  che da ragazzo ascolti e ammiri, alimentando la passione per il proprio strumento, fase di formazione  fondamentale per tutti i musicisti. Ho studiato con tanti insegnanti e tutti sicuramente hanno contribuito in modo importante a formare il  musicista che sono diventanto. Ho sempre instaurato un buon feeling con loro e cercato di apprendere non  solo le informazioni tecniche, ma la passione e l’esperienza. Ultimi ma non per importanza tutte le  persone con cui ho suonato e con cui suono, il rapporto umano e di stima che si crea con i compagni di  live è una risorsa infinita di gioia e maturazione non solo musicale, ma esperienza di vita.

3) Etriamo adesso nel cuore della nostra chiaccherata. Tra qualche giorno discuterai la tua tesi di  Laurea (Bachelor of Arts in musica contemporanea) che ha come oggetto il progetto “Nothing To Declare”. Com’è nata l’idea di “Nothing To Declare” e in quanto tempo sei riuscito a portarlo a compimento.

Il progetto “NTD” esiste dal 2007, purtroppo ci sono stati errori e divergenze che ci hanno portato a  non fare niente di concreto fino ad oggi, non è colpa di nessuno, è solo andata così. Lo zoccolo duro  della band siamo io, Alessandro Cinquini (chitarra) e Saverio Guerrini (voce), a fine 2014 si sono  aggiunti Nicola “Gonzo” Grisafi (basso) e Piero Perelli (batteria). Motivato dall’entusiasmo della nuova  formazione dopo due anni di inattività mi sono detto: “questo disco lo produco io!”. A Gennaio ho  registrato le batterie con Piero, tra Febbraio e aprile è stato registrato tutto il resto e a maggio il  mix. Dal 7 Giugno l’ep “Black New Season” e disponibile su tutti gli store digitali.

4) Quali sono stati i momenti più difficili nello sviluppo del progetto?

La vera avventura per me è stata la registrazione, editare e mixare tutto, suonare le chitarre e  rivedere gli arrangiamenti. A latere di tutto questo chiaramente mi sono dovuto occupare della grafica  con l’auito prezioso Federico Taddeucci (grafico), del sito con Matteo Landucci (collega e Web Designer)  e della messa in vendita on line dell’ep. E’ stato tutto entusiasmante ma è la prima esperienza vera  come fonico, sono uno appassionato, ma professionalmente mi ero solo occupato di produrre chitarre. Fare  un album è tutta un altra storia! Quindi un po’ per tutto il periodo di produzione ci sono state  difficoltà, notti in bianco davanti al computer, chitarre risuonate da capo perché non mi piacevano… un enorme lavoro insomma. In fine non posso non citare e ringraziare Emmanuele Modestino che mi ha dato  un grande aiuto nel mixaggio e il mastering, avevo le scadenze di consegna alle porte e io ero fuso :-).

5) A questo punto siamo veramente curiosi di ascoltare il tuo lavoro. Come possiamo fare e se lo volessimo acquistare?

L’EP “Black New Season” è acquistabile su AMAZON Black New Season e su ITUNES Black New Season – EP di Nothing To Declare e su tutti gli altri store digitali. Abbiamo fatto anche un video registrato live  alla Hog studio di Viareggio da Gianni Bini, fonico Christian Lindermann con la regia di Irene Franchi  del singolo “Naked” prima traccia del disco. Nothing To Declare – NAKED – Music Video.

6) Quali consigli ti senti di poter dare a coloro che vorrebbero realizzare un proprio progetto musicale inedito ?

Non voglio perdermi nel tunnel di quanto sia difficile oggi fare sentire la propria musica per gli  artisti indipendenti, la situazione del mercato discografico è critica e lo sappiamo. Io credo che la  scrittura sia la cosa fondamentale e che le strategie siano fondamentalmente due: o si fa un analisi di  mercato a tavolino e si cerca di individuare un filone dove farsi spazio con un proprio prodotto ad hoc,  oppure ce ne freghiamo di tutto e si va avanti con la propria musica confidando nel mercato digitale al  quale si accede sicuramente in maniera più facile. Io ho scelto la seconda opzione. Un consiglio  spassionato in entrambi i casi è di mettersi in condizione di essere il più autosufficienti possibile in tutti i campi, dal recording alla promozione, perché è veramente difficile trovare qualcuno che investa su di te senza avere alle spalle già qualcosa di concreto (disco, sito, un minimo di seguito, etc.).

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...