Overdrive e Distorsore

Ce ne sono mille tipi, belli, brutti, vintage, moderni, per il blues, per il metal…un infinita! Per i casi più specifici vi invito a scrivermi sul blog dedicato a questa rubrica, qui cerchiamo di  capirne le caratteristiche e il corretto utilizzo.

L’OVERDRIVE si mette in cima alla catena effetti,dopo un eventuale compressore e il wha.
Generalmente viene usato per “sporcare” il suono pulito dell’ampli, per avere uno stadio di guadagno sul suono clean,magari per interventi solisti o, aumentando il gain, per ottenere un timbro crunch,tipico in ritmiche rock e blues…la quantità di gain è affar vostro…il crunch è un suono molto dinamico,quindi le mani saranno determinanti per la qualità del vostro suono!
Possiamo anche utilizzare un overdrive per aumentare il gain di un suono gia crunch dell’ampli,è comune usare un overdrive tipo tube screamer per aumentare il gain di ampli monocanale master /volume,tipo i vecchi Marshall JMP o JCM 800.
L’overdrive si usa anche per aumentare il volume dei soli,ma in realtà l’efficacia è relativa…se sommiamo l’overdrive alla distorsione dell’ampli,otterremo poco volume e andremo ad aumentare la distorsione e la sua naturale compressione,invece su un suono pulito avremo un buon margine anche di volume.
Secondo me l’ideale e avere un pedale boost che ci permetta di alzare il volume di tutti i suoni che abbiamo a disposizione.

I pedali di DISTORSIONE possono essere visti in maniera simile,ma con maggiore margine di guadagno e quindi di distorsione.
Soprattutto per questi ultimi fa comodo avere un controllo sulle frequenze medie estremamente funzionale per determinare il sound della nostra distorsione.
I pedali di overdrive e di distorsione  hanno sempre una regolazione di tono…mi raccomando non fate i suoni con gli occhi!Ascoltate bene che tipo di intervento apporta questo controllo sul vostro suono,non temiate di tenere anche quasi completamente aperto o chiuso il tono,potrebbe essere la soluzione che state cercando!!!
Per quanto riguarda i timbri,l’unica maniera è provare…le combinazioni tra i vari pedali overdrive/ distorsione e ampli daranno sempre risultati sensibilmente diversi,non e detto che un pedale suoni tanto bene su un ampli Vox piuttosto che su un Hi-Watt.
Come per l’overdrive la distorsione la possiamo usare sul timbro pulito dell’ampli per avere il nostro vero e proprio suono distorto determinato dal pedale…provate e scegliete con cura,probabilmente cambierete idea 1000 volte,esistono distorsori con caratteristiche timbriche e di funzionamento molto diversi!
Io preferisco usare ampli monocanale piuttosto puliti e fare i vari timbri con i pedali.

In linea di massima si interviene sull’equalizzazione del suono distorto in questo modo:
-per un suono tipicamente ROCK, siate generosi con i medi ,tra 5 e 8 in una gamma 0/10 e  bassi tra 4 e 8.Occhio agli acuti se rimanete in un range intorno a 5 avremo suoni compatti,ma se aumentiamo avremo suoni piu aggressivi e presenti,spesso usati da molti chitarristi rock .
-per timbri più HEAVY si devono tirare su bassi e acuti ma tagliare le frequenze medie…un compressore aiuta visto che togliendo i medi perdiamo presenza,perdiamo le frequenze fondamentali della distorsione,rischiando di avere un buon timbro in camera,ma con la band poca presenza, perchè le nostre frequenze si confonderanno nel mix con gli altri strumenti…fate i suoni tenendo che il nostro timbro non è quello della chitarra da sola,ma con gli altri strumenti della band,studiate il sound della vostra band e non solo della chitarra!

Queste sono osservazioni abbastanza obbiettive,ma ogni combinazione chitarra,pedale, ampli darà risultati completamente differenti.Se usiamo una Jackson in una testa carvin,il nostro amato tube screamer non sarà mai sufficiente per avere un bel suono blues …cosi come una strato con single coil e un fender twin difficilmente ci daranno un suono heavy,qualsiasi sia il pedale che ci abbiniamo.

Ascoltate bene  e come sempre…sperimentate e spippolate !!!

Ciao

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...